Malattia_di_Parkinson__diagnosi_precoce_e_strategie_terapeutiche_nella_gestione_
Malattia_di_Parkinson__diagnosi_precoce_e_strategie_terapeutiche_nella_gestione_
23/11/2021
Malattia di Parkinson: Diagnosi precoce e strategie terapeutiche nella gestione delle fluttuazioni
Residenziale Chiusura iscrizioni il 16/11/2021
Medico chirurgo
ISCRIZIONI CHIUSE

DATA E ORA

TITOLO

23/11/2021

Malattia di Parkinson: diagnosi precoce e strategie terapeutiche nella gestione delle fluttuazioni

Residenziale

Dettagli costi
MEDICO CHIRUGO

Medico chirurgo

Disciplina Medicina Interna, Neurochirurgia, Neurofisiopatologia, Neurologia , Neuroradiologia, Psichiatria

Giornate non acquistabili/terminate

23/11/2021

Malattia di Parkinson: diagnosi precoce e strategie terapeutiche nella gestione delle fluttuazioni

Residenziale

SPECIALIZZANDO

Medico chirurgo

Disciplina Medicina Interna, Neurochirurgia, Neurofisiopatologia, Neurologia , Neuroradiologia, Psichiatria

Giornate non acquistabili/terminate

23/11/2021

Malattia di Parkinson: diagnosi precoce e strategie terapeutiche nella gestione delle fluttuazioni

Residenziale

Le malattie neurologiche rappresentano la principale causa di disabilità a livello globale e il disturbo neurologico in più rapida crescita nel mondo è la malattia di Parkinson, una malattia neurodegenerativa lentamente progressiva che  compromette prevalentemente il movimento in aggiunta alla comparsa di numerosi sintomi non-motori. Sebbene in passato la malattia di Parkinson

il numero di persone con malattia di Parkinson è raddoppiato in tutto il mondo negli ultimi 20-25 anni e tale crescita è destinata a raddoppiare nuovamente. È necessario quindi ottimizzare il trattamento terapeutico utilizzando terapie efficaci, innovative e il più possibile personalizzate al fine di ridurre la disabilità dei pazienti ed il carico socio-economico della malattia.

Il Congresso si propone di affrontare uno degli aspetti clinici più importanti della malattia di Parkinson: le fluttuazioni motorie e non-motorie della fase complicata di malattia. Le fluttuazioni motorie (fino ai fenomeni on-off) e non-motorie rappresentano una delle cause principali di disabilità ed interessano la maggior parte dei pazienti dopo alcuni anni di malattia. E’ fondamentale pertanto riconoscere precocemente l’insorgenza di tali complicanze e mettere in atto le strategie terapeutiche in grado di ottimizzare il trattamento.

Durante l'evento saranno presentati casi clinici con snodi decisionali. Per ciascun snodo decisionale, verrà chiesto alla platea di rispondere, tramite app, a domande a risposta multipla. I risultati saranno mostrati live e saranno la base di partenza per analizzare le motivazioni di alcune scelte rispetto ad altre trasformando così i discenti in protagonisti. 

L'evento non prevede crediti ECM

 

Tags
malattie rare psichiatria